Arte e stampa 3D

La stampa 3D si rivela preziosa anche per l’arte.

Si dimostra che la stampa 3d è uno strumento che si presta a molteplici utilizzi tutti da scoprire se non inventare.
Menti geniali come quelle degli artisti non si lasciano certo scappare l’opportunità e infatti, poco tempo fa, Imprimum ha ricevuto una richiesta molto particolare.

Alla fine dello scorso anno, siamo stati contattati dall’artista svizzera Flavia Zanetti per verificare la fattibilità della realizzazione, in stampa 3D, di alcune riproduzioni di Halyomorpha halys!
Stiamo parlando della “cimice asiatica”,  un insetto infestante altamente polifago.

Obiettivo del progetto era di ottenere la riproduzione in scala reale di decine di insetti, replicando al meglio l’aspetto dell’originale, che doveva risultare il più realistico possibile.

Abbiamo subito colto la sfida analizzando quale stampante 3d fosse meglio utilizzare e quale fosse il materiale più opportuno.  La tecnologia DLP sarebbe stata la scelta più ovvia viste le dimensioni, ma la conclusione è stata quella di stampare i corpi in PLA con la DeltaWasp 2040. Abbiamo successivamente aggiunto zampe e antenne in filo di rame e infine verniciato il tutto.
Siamo così riusciti a contenere i costi, mantenere una buona precisione e aumentare la velocità di produzione.

Arte - cimice 01
Cimice in PLA assemblata ma non verniciata

Arte - cimice 02

Alla fine abbiamo realizzato 150 pezzi, consegnati nella mani dell’artista che ha sapientemente inserito le nostre piccole stampe 3d in pla nell’installazione.

Arte - cimice 03
Esercito di cimici asiatiche

Arte - cimice 04

Le reazioni del pubblico al vernissage della mostra ci hanno confermato che l’obbiettivo di ottenere il massimo realismo è stato pienamente centrato!

L’installazione è stata presentata nella mostra “Arte e perturbante“, organizzata da Visarte, aperta ad Ascona (Svizzera) fino al 21 gennaio 2018.

Arte opening

L’opera, dal titolo “loro, chissa perchè”, utilizza le cimici asiatiche come esempio della contaminazione della nostra società da parte di altre culture.

Arte installazione Flavia Zanetti 01
“loro, chissa perchè” – Flavia Zanetti (2017)

Arte installazione Flavia Zanetti 02

Arte installazione Flavia Zanetti 03

Le cimici sono accostate a un modello di casa, realizzato in materiali di recupero, e a oggetti di uso comune o legati alla memoria locale (vecchie lastre fotografiche in vetro)

Flavia Zanetti
Flavia Zanetti illustra la sua opera al pubblico

La collaborazione tra Imprimum e l’artista Zanetti continuerà anche per altri progetti d’arte.

 

Per chi fosse interessato ad approfondire il mondo di Flavia Zanetti ecco i riferimenti ai sui sito:
http://www.zanexoffi.ch
www.facebook.com/flavia.zanetti

 

Facebooktwitterpinterest

Stampa 3D e modellismo statico

Imprimum si è interessata nuovamente di modellismo, questa volta statico ( in passato ci eravamo già occupati di modellismo dinamico ) , per realizzare degli accessori necessari per un diorama.

Gli accessori in questione sono le piastre metalliche Psp https://en.wikipedia.org/wiki/Marston_Mat.

PSP_01_Modellismo

Sono state utilizzate dalla seconda guerra mondiale in poi per preparare velocemente il fondo su aeroporti improvvisati o di nuova costruzione.

Il sistema prevedeva della lastre in metallo stampato che si univano a formare uno strato uniforme che permetteva gli aerei di operare su una superficie compatta e non affondare nel fango o incappare in buche.

Il modellista che ci ha commissionato il lavoro, Mario Stefanoni, aveva bisogno di una superficie abbastanza estesa, per ospitare il modello in scala 1/48 di un f-86 durante la guerra di Corea.

Dopo alcune prove abbiamo deciso di stampare le piastre in PLA con un ugello da 0.4 mm.
Non abbiamo creato tutte le piastre con una sola stampa, ma abbiamo creato dei piccoli moduli, in modo da facilitare l’assemblaggio sulla base e seguire in maniera realistica il terreno.

Le piastre come si presentavano appena uscite dalla stampa.

psp_pla_Modellismo

Nelle foto potete vedere il diorama finito con il bellissimo aereo costruito, dipinto e rifinito da Mario Stefanoni, membro del club Asso di Spade .

PSP_03_Modellismo

PSP_02_Modellismo

PSP_04_Modellismo

Facebooktwitterpinterest

Bikini: stampa 3D e design

Estate, tempo di mare, spiaggia, abbronzatura e bikini.
La stampa 3d arriva anche sul bagnasciuga e conquista il mondo della moda.

In particolare un gruppo di designer ha realizzato una linea di bikini con la tecnica della stampa 3D fdm.

L’idea e la realizzazione sono di uno studio italiano, arks3d.

bikini 3d

Per garantire la vestibilità e rendere questi capi comodi ed effettivamente utilizzabili, i designer hanno creato ogni componente dei costumi col materiale più appropriato.

Quindi accanto al PLA (rigido o morbido) stampato in 3D, per la parte superiore del costume, sono presenti elementi realizzati in cotone e altri tessuti.

Anche in questo progetto i punti forte della stampa 3D sono l’elevata personalizzazione, il limitato consumo di risorse e la riciclabilità del materiale.

Ogni bikini può essere diverso dagli altri e il disegno vuole ricordare i ricami classici, ma reinterpretati in chiave attuale grazie all’utilizzo di nuove tecnologie produttive.
La tradizione sartoriale italiana si lega cosi al mondo delle nuove tecnologie.

bikini 3d

Imprimum vi augura buone vacanze e tenete d’occhio la spiaggia, magari vi capiterà di vedere uno di questi nuovi bikini!

 

Facebooktwitterpinterest

Scopri le novità Wasp in casa Imprimum

Tempo di novità in casa Imprimum.

Wasp ha presentato una serie di importanti novità sia a livello di stampanti che di accessori.

Le nuove stampanti 3D sono ben 3.

Delta2040turbo2-Novità

La più piccola è la 2040 turbo 2.

Mantiene la stessa velocità della 200 turbo che va a sostituire, ma introduce significative migliorie a livello tecnico:
A livello di movimenti sono stati introdotti il nuovo scorrimento su cuscinetti regolabili e i bracci resistenti alle alte temperature.
Un nuova scheda proprietaria a 32 bit permette un controllo ancora migliore dei movimenti e degli eventuali 2 estrusori.
Oltre a questo è presente un nuovo supporto esterno per le bobine, una ventola potenziata e un sensore di fine filo.

Per maggiori info visitate la pagina dedicata del nostro shop

 

Delta4070_industrial-Novità

Altra importante novità è la DeltaWASP 40 70 industrial.

Rispetto al modello standard, a cui si affianca, introduce una struttura interamente in metallo, la ventilazione forzata con filtraggio dei fumi e nuove meccaniche.
Queste caratteristiche ne fanno la stampante ideale per materiali tecnici che richiedono la camera riscaldata, come l’ABS, il Nylon, ecc…
Questa stampante è certificata CE e compatibile con gli incentivi Industria 4.0 .

Per maggiori info visitate la pagina dedicata del nostro shop

 

DeltaWASP_3MT_industrial-Novità

La terza grande novità a livello di stampanti che vi proponiamo è la DeltaWASP 3MT Industrial.

Evoluzione della 3MT , introduce la camera chiusa isolata acusticamente e termicamente.
Monta lea nuova scheda propietaria e può essere equipaggiata con gli estrusori tradizionali, con diametro fino a 1,2mm, con l’alimentatore a pellet per ugelli fino a 3.2mm , con l’estrusore per fluido-densi (argilla, geopolimeri, cemento)  e con una fresa cnc. I vari accessori possono essere cambiati in 1 minuto.

Per maggiori info visitate la pagina dedicata del nostro shop

 

spitfire wasp - Novità

Non vi basta?
Insieme alle 3 stampanti Wasp e Imprimum vi presentano anche il nuovo estrusore Spitfire, con doppia resistenza, ugello in acciaio da 1,2 mm,
L’ideale per avere elevate velocità di stampa su pezzi di grosse dimensioni, è compatibile con tutta la gamma DeltaWASP.
Gli ugelli in acciaio intercambiabili sono disponibili nelle misure 0,4mm 0,7mm e 0,9mm per tutti gli estrusori WASP  consegnati dopo il 1 gennaio 2016.

Per maggiori info visitate la pagina dedicata del nostro shop

Naturalmente i cervelli Wasp non riposano mai e presto saranno disponibili altre novità!

Facebooktwitterpinterest

Idee per San Valentino

Siamo a Febbraio, e si avvicina a San Valentino.

Avete già pensato al regalo per la vostra dolce metà?
Nessuna idea originale? La crisi si fa sentire e il vostro budget è ridotto?

Perché non regalare qualcosa in stampato in 3D?
Con la stampa 3D potete creare oggetti originali e personalizzati, o se non siete creativi potete trovare ispirazione nelle innumerevoli proposte che si possono trovare in rete, o venire a trovarci e scovare insieme l’idea che vi soddisfi.

Eccone solo alcune che abbiamo selezionato per ispirarvi.

Un originale biglietto che si illumina:

San Valentino

Una scatola sorpresa personalizzata:

San Valentino

Dei romantici tagliabiscotti personalizzabili:

San Valentino

San Valentino

Una lampada che , tramite la tecnica della litofania, fa comparire un’immagine solo quando accendete la luce:

San Valentino

Un originale portachiavi:

San Valentino

Volete stupire proiettando un messaggio con il vostro smartphone?

San Valentino

San Valentino

Insomma, lasciatevi ispirare, seguite la nostra immaginazione epoi venite da voi con la vostra idea, la stamperemo per voi!

Risorse se non avete idee:

http://www.thingiverse.com/search?q=happy+valentine&sa=

Facebooktwitterpinterest